Teatro

Dopo la pausa natalizia, prosegue il Grande Teatro 2017-18. In programma, martedì 16 gennaio con repliche fino al 21, il quarto spettacolo della rassegna. Ne è protagonista Stefano Accorsi con la regia di Marco Baliani. Lo spettacolo, ispirato all’Orlando furioso dell’Ariosto, sostituisce la Favola ispirata al Pentamerone del Basile il cui debutto era previsto proprio a Verona.
Non va dunque in scena, come precedentemente annunciato, la Favola del principe che non sapeva amare tratta dal Pentamerone di Giambattista Basile, regia firmata da Marco Baliani e con protagonista Stefano Accorsi ma una produzione Nuovo Teatro: Giocando con Orlando – Assolo, sempre protagonista Stefano Accorsi e sempre con la regia di Marco Baliani, uno spettacolo di “tracce, memorie e letture dall’Orlando furioso di Ludovico Ariosto”.
 
Eventuali richieste di rimborsi da parte degli spettatori che hanno acquistato il biglietto per la Favola del principe che non sapeva amare potranno essere gestite solo entro la data dello spettacolo per il quale il biglietto era stato emesso (martedì 16/01 – mercoledì 17/01 – giovedì 18/01 – venerdì 19/01 – sabato 20/01 e domenica 21/01).
Il rimborso nei tempi sopra indicati, può essere gestito direttamente dal rivenditore che ha effettuato la vendita (*) oppure indirizzando lo spettatore al botteghino del Teatro Nuovo in Piazza Viviani a Verona.
Relativamente alla comunicazione in oggetto, si informa che gli spettatori potranno accedere allo spettacolo “Giocando con Orlando Assolo” con il biglietto acquistato per la “Favola del principe che non sapeva amare”, nella stessa data e settore.

 

Grande Teatro 2017-18 – SOSTITUZIONE SPETTACOLO

Dopo la pausa natalizia, prosegue il Grande Teatro 2017-18. In programma, martedì 16 gennaio con repliche fino al 21, il quarto spettacolo della rassegna. Ne è […]